STIMATO TRA I 50 PIù INFLUENTI NEL MONDO


Maurizio Rossi Lighting Design è uno studio professionale di lighting designers indipendente e non affiliato a nessuna manifattura, ditta o ente, garantendo con ciò, la piena imparzialità della progettazione e della conseguente selezione dei materiali.

Maurizio Rossi, IALD, IESNA, ha lavorato e insegnato nell'università per diversi anni negli U.S.A. Tornato in Italia, ha aperto nel 1982 il proprio studio professionale a Roma. Da allora lo studio ha prodotto numerosi progetti di illuminazione architettonica in Italia e all'estero.

SCOPO PROFESSIONALE

Progettazioni integrali di sistemi di illuminazione architettonica per: ristoranti, scuole, alberghi, impianti industriali, navi, musei, uffici, ospedali, chiese, giardini, residenze, centri commerciali, negozi e tutte quelle varie progettazioni in cui la funzionalità e l'efficienza tecnico-economica dell'illuminazione, devono amalgamarsi con la creatività della sua ideazione.

SERVIZI PROFESSIONALI

  • Planimetrie, prospetti, sezioni, dettagli, ecc. indicanti posizioni e tipi delle apparecchiature illuminanti e schema dei variatori di tensione.
  • Illustrazione di tutte le apparecchiature di progetto ed elencazione dei variatori di tensione.
  • Sviluppo di dettagliati preventivi di costo.
  • Tutte le apparecchiature di progetto, specificate per numero di catalogo, nome del produttore e tipo di lampadina.
  • Apparecchiature e trattamenti speciali disegnati in dettaglio e specifica indicazione delle ditte abilitate alla loro esecuzione.
  • Controllo in cantiere dell'installazione delle apparecchiature, programmazione dei variatori di tensione (dimmers) e messa a punto finale di tutto il "sistema" progettato.

    CAPACITà PROFESSIONALI

    Specifiche capacità professionali, includono la progettazione ottica e meccanica di apparecchi di illuminazione, calcoli di illuminotecnica, realizzazione di plastici e modelli, prove illuminotecniche, grafici solari, programmazione dei variatori di tensione (dimmers), ecc.

    CHI È IL LIGHTING DESIGNER ?

    La specifica percezione dell'integrazione tra luce e spazio, permette alla progettazione del lighting designer , di dare il massimo risalto all'ambiente. Le sue capacità professionali, sono il compendio tra creatività progettuale e conoscenze tecniche. Come membro del gruppo progettuale, il lighting designer , lavora con architetti, arredatori ed ingegneri, od anche direttamente con la committenza. Lo scopo progettuale del lighting designer applicato agli interni, agli esterni ed alle applicazione diurne fornisce:

  • La valutazione delle necessità e delle funzioni
  • La definizione dei criteri d'illuminazione
  • La ricerca e la specifica degli apparecchi d'illuminazione
  • La documentazione delle soluzioni d'illuminazione adottate

    QUAL È LO SCOPO DEL LIGHTING DESIGNER ?

    Il lighting designer, il cui scopo progettuale finale è quello di fornire posizionamento e specifica delle apparecchiature d'illuminazione scelte, aggiunge sempre una dimensione creativa ad ogni progetto, pur mantenendosi ogni volta nei parametri di lavoro. La progettazione di una illuminazione architettonica di qualità eseguita da un professionista IALD, è critica ai fini del successo di ogni progetto architettonico, d'arredamento od altro. Un progetto professionale di illuminazione architettonica:

  • Arricchisce ogni elemento progettuale
  • Si indirizza verso usi specifici ed esigenze programmatiche
  • Esalta la produttività lavorativa
  • Aggiunge la componente estetica per mezzo del colore, della tecnica e della selezione delle apparecchiature scelte
  • È eseguito in conformità alle norme ed ai codici energetici vigenti

    PERCHÈ IMPIEGARE UN LIGHTING DESIGNER IALD ?

    I vantaggi che si hanno impiegando un membro dell'International Association of Lighting Designers prevalicano la semplice necessità di avere uno specialista che disegni l'illuminazione. Un lighting designer deve attenersi ai più alti requisiti di condotta e capacità fissati dai canoni di questa professione. Coloro che al loro nome fanno seguire l'appellativo IALD:

  • Hanno dimostrato le loro capacità sottoponendo il loro curriculum professionale al giudizio di un comitato IALD
  • Dedicano la loro professione unicamente alla progettazione dell'illuminazione architettonica
  • Sono indipendenti e non affiliati a nessuna manifattura, ditta od ente al fine di garantire piena imparzialità nella selezione dei materiali
  • Esercitano la professione secondo le norme di comportamento professionale fissate dalla IALD

    Approfondimenti: l'illuminazione architettonica in Italia

    Design Directory